«Se la gioventù le negherà il consenso». In dialogo con i testimoni a 30 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio - autori-vari - ANCORA - Libro Ancora Store
Libri

Attenzione, controllare i dati.

- 5%
«Se la gioventù le negherà il consenso». In dialogo con i testimoni a 30 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio

«Se la gioventù le negherà il consenso». In dialogo con i testimoni a 30 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio

Capaci, 23 maggio 1992 - Via D'Amelio, 19 luglio 1992. Sono i luoghi e le date delle stragi mafiose di cui furono vittime Giovanni Falcone - con Francesca Morvillo, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo, Vito Schifani - e Paolo Borsellino - con Emanuela Loi, Eddie Walter Max Cosina, Agostino Catalano, Claudio Traina, Vincenzo Li Muli. Trent'anni ci separano dalla morte tragica di queste persone coraggiose, la cui vicenda umana e civile ha però ancora molto da dire. Da qui l'idea di affrontare questo trentesimo anniversario mettendo a confronto, in un dialogo intergenerazionale, chi ha vissuto quel periodo e un folto gruppo di ragazzi e ragazze, che hanno preparato e condotto in prima persona gli incontri con familiari delle vittime, magistrati, giornalisti ed esponenti della società civile.
A cura di
Argomento Libri Altro
Collana Saggi
Editore ANCORA
Tipologia Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2022
ISBN 9788851425159
 

Condividi

«Se la gioventù le negherà il consenso». In dialogo con i testimoni a 30 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio
Il prodotto è in rifornimento. Vuoi essere avvisato quando tornerà disponibile?
16,00 15,20
 
risparmi: € 0,80
Disponibilità immediata - Spedito in 2 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.