Banditi, criminali e fuorilegge di Roma. Storie di assassini, rapinatori e ribelli nella città eterna - Yari Selvetella - Newton Compton Editori - Libro Ancora Store
Vai al contenuto della pagina

Banditi, criminali e fuorilegge di Roma. Storie di assassini, rapinatori e ribelli nella città eterna

Uomini e donne votati alla violenza, faccendieri dediti al raggiro, gelidi killer, rapinatori esaltati, delinquenti disperati, ribelli solitari, potenti senza scrupoli, doppiogiochisti e spie: sono i fuorilegge di Roma, assassini, banditi e criminali che hanno macchiato di sangue le sponde del Tevere. Yari Selvetella torna sul luogo del delitto, quella Roma criminale dove inquietanti paesaggi umani corrodono le certezze dell'Urbe, e punta dritto al centro dei misteri, frugando tra i sogni e le miserie di chi se ne fa artefice. Sono favole nere, leggende popolari, miti metropolitani costruiti laddove il vero è inverosimile e la realtà, a tratti, incredibile e tremenda. Il libro copre un arco temporale che va dagli albori del XX secolo fino ai giorni nostri; un intero secolo di biografie criminali note e meno note: da Pietro Acciarito, l'anarchico che nel 1897 attentò alla vita di Umberto I sulla via Appia, fino a Luciano Liboni, il "lupo solitario" braccato e ucciso al Circo Massimo nella torrida estate del 2004, daI Gobbo del Quarticciolo a Johnny lo Zingaro, dal Roscetto di Trastevere ai "bravi ragazzi" della Magliana.
Scritto da
Argomento Libri Altro
Collana Tradizioni italiane, 86
Editore Newton Compton Editori
Tipologia
Libro
Pagine 208
Pubblicazione 2010
ISBN 9788854120013
 

Condividi

Banditi, criminali e fuorilegge di Roma. Storie di assassini, rapinatori e ribelli nella città eterna
9,90
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Photo gallery principale