Il sacro nella canzone italiana. Da Aqaba a Tozeur - Paolo Jachia, Fabio Barbero - ANCORA - Libro Ancora Store
Vai al contenuto della pagina
- 5%
Il sacro nella canzone italiana. Da Aqaba a Tozeur

Il sacro nella canzone italiana. Da Aqaba a Tozeur

Aqaba a Tozeur sono due riferimenti geografico-esistenziali riconducibili a Fabrizio De André e a Franco Battiato, posti quasi come numi tutelari a 15 riletture di capolavori della canzone italiana, da Smisurata preghiera a Pensieri e parole, da Caruso a Fisiognomica. Convocando a raccolta alcuni artisti contemporanei che si sono espressi attraverso quel tipo di comunicazione particolare che è la canzone d'autore - De André e Battiato anzitutto, ma poi Gaber & Luporini, Guccini, De Gregori, Fossati, Mannoia & Amara, Vecchioni, Van De Sfroos, Zucchero, Mogol & Battisti, Baglioni, Baustelle, Alice, Dalla - gli autori scavano nella loro poetica e nei loro testi alla ricerca di ciò che per loro è sacro, ovvero ciò che è specificatamente umano, e al tempo stesso capace di trascenderlo. Perché non solo la canzone può essere arte, ma può, talvolta, persino indicare qualcosa che riempie e segna le nostre vite, e che però non sappiamo pienamente dire.
Scritto da ,
Argomenti Libri Editoria religiosa Arte e musica sacra
Libri Saggistica e Varia Musica
Libri Editoria religiosa Musica sacra e religiosa
Collana Maestri di frontiera, 1
Editore ANCORA
Tipologia
Libro
Pagine 176
Pubblicazione 2024
ISBN 9788851428228
 

Condividi

Il sacro nella canzone italiana. Da Aqaba a Tozeur
17,00 16,15
 
risparmi: € 0,85
Disponibilità immediata - Spedito in 2 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Photo gallery principale