MESSALE AMBROSIANO DA ALTARE - autori-vari - Centro Ambrosiano - Libro Ancora Store
Vai al contenuto della pagina

MESSALE AMBROSIANO DA ALTARE

libro liturgico ufficiale per la celebrazione eucaristica secondo il Rito Ambrosiano, rinnovato in modo significativo nella sua struttura e nei suoi contenuti

LE PRINCIPALI NOVITÀ:
1) MA2024 recepisce la nuova scansione dell’Anno Liturgico che era stata introdotta con il Lezionario Ambrosiano, pubblicato ed entrato in vigore nel 2008. In particolare il Tempo Ordinario, che complessivamente comprendeva 34 domeniche, è stato completamente sostituito e riorganizzato nei due Tempi dopo l’Epifania (dall’Epifania alla Quaresima) e dopo Pentecoste (dalla Pentecoste all’Avvento). Si chiude la stagione provvisoria degli ultimi quindici anni, che doveva armonizzare in qualche modo due libri liturgici – il Lezionario e il Messale – che erano organizzati con due diverse logiche celebrative.
2) MA2024 rinnova e aggiorna, secondo il nuovo Calendario liturgico (2010), il PROPRIO DEI SANTI, fermo alla fine degli anni ’80 del secolo scorso.
Per fare solo qualche esempio:
a) le messe complete della santa Gianna Beretta Molla (28 aprile), di san Paolo VI (30 maggio), di santa Teresa Benedetta della Croce (9 agosto), del beato Alfredo Ildefonso Schuster (30 agosto), del beato Carlo Gnocchi (25 ottobre);
b) l’orazione propria degli ultimi beati ambrosiani entrati nel Calendario liturgico come il beato
Carlo Acutis (12 ottobre) e la beata Armida Barelli (19 novembre).
3) MA2024 integra i cambiamenti intervenuti nel Rito della Messa a partire dall’Avvento 2020, e
che finora erano riportati in un sussidio a parte, piuttosto scomodo da utilizzare. In particolare, la nuova versione del Rito della Messa contiene la revisione della traduzione delle Preghiere Eucaristiche, del Gloria e del Padre Nostro e l’aggiunta delle quattro forme della Preghiera Eucaristica per le messe per varie necessità. Del Rito della Messa è stata rivista e incrementata anche la parte musicale.
4) MA2024 ha introdotto testi liturgici di nuova composizione – ad esempio:
la messa per la Commemorazione dell’annuncio a san Giuseppe (16 dicembre); il secondo prefazio per
la domenica della Santissima Trinità; la messa per la Chiesa dalle genti – e ha rivisto diversi testi, sia nella loro forma espressiva, sia nella loro qualità teologica. Una particolare attenzione è stata posta alla revisione delle messe dei defunti, usate in occasione dei funerali, per esprimere meglio l’annuncio cristiano sulla morte e la speranza cristiana nella vita futura.
5) Complessivamente MA2024 comprende circa 400 pagine in più rispetto alla precedente edizione, ha layout grafico rinnovato, ordinato e perfettamente leggibile, con il rifacimento completo di tutta la parte iconografica.
6) Le parrocchie attendevano da tempo il “nuovo” Messale Ambrosiano anche per ragioni pratiche. In molti casi infatti il Messale in vigore appariva ormai piuttosto malconcio poco presentabile. La nuova edizione viene incontro dunque anche al bisogno che il libro liturgico d’altare sia bello, presentabile, decoroso e dignitoso.
Argomenti Libri Editoria religiosa Storia della chiesa
Libri Editoria religiosa Viaggi, pellegrinaggi, Terra Santa
Editore Centro Ambrosiano
Tipologia
Libro
Dimensioni 21x29,7 cm
Pubblicazione 2024
ISBN 9788868946821
 

Condividi

MESSALE AMBROSIANO DA ALTARE
300,00
 
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Photo gallery principale Photo gallery 1