Il prezzo del linguaggio. Evoluzione ed estinzione nelle scienze cognitive - Antonino Pennisi, Alessandra Falzone - Il Mulino - Libro Ancora Store
Vai al contenuto della pagina

Il prezzo del linguaggio. Evoluzione ed estinzione nelle scienze cognitive

Nella storia dell'evoluzione della specie umana l'avvento del linguaggio ha innescato nell'Homo sapiens una serie di innovazioni rivoluzionarie: la modifica delle sue strutture cerebrali; la nascita del pensiero astratto e, con esso, l'elaborazione di tecnologie, valori, opinioni, credenze; la trasmissione delle informazioni e la loro conservazione nel tempo. Tutto questo, e i comportamenti che ne sono derivati hanno reso l'uomo una specie ecologicamente anomala, una specie in cui il linguaggio ha progressivamente annullato la distanza tra l'evoluzione biologica e l'evoluzione culturale. Muovendo da questi presupposti, gli autori conducono un serrato confronto con le più recenti acquisizioni di tutte le discipline interessate (biologia, ecologia, scienze cognitive, filosofia del linguaggio), per approdare infine a un'ipotesi provocatoria e catastrofica: la sempre più probabile condanna all'estinzione della propria specie è il prezzo culturale che l'uomo paga al linguaggio come prodotto della selezione naturale.
Scritto da ,
Argomento Libri Saggistica e Varia Scienze
Collana Saggi, 734
Editore Il Mulino
Tipologia
Libro
Pagine 367
Pubblicazione 2010
ISBN 9788815137524
 

Condividi

Il prezzo del linguaggio. Evoluzione ed estinzione nelle scienze cognitive
32,00
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Photo gallery principale